Coronavirus-Misure di contrasto

In questa sezione aggiorniamo i cittadini sui dati ufficiali che ci pervengono sull'andamento dei contagi e sulle disposizioni istituzionali, governative e ministeriali relative alle regole da seguire per arginare gli effetti della pandemia.

Nuove modalità di gestione dei casi di positività all’infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico – art. 4, del decreto-legge 7 gennaio 2022, n. 1
Scarica il documento

RIFIUTI - COME CONFERIRE CORRETTAMENTE IN CASO DI POSITIVITA'
Scarica la locandina della MULTISERVIZI DI MARINO SPA

DRIVE IN - VILLA DESIDERI

LAZIO - ZONA GIALLA

Dal  03.01.2021 il Lazio è zona Gialla.  Le regole, sostanzialmente, non cambiano perché la differenza tra zona bianca e zona gialla era rappresentata dall'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto, misura che però il governo ha già introdotto per tutte le Regioni, a prescindere dalla loro colorazione fino al 31.03.2022. Tutti gli spostamenti sono sempre consentiti. Per tutte le Regioni, a prescindere dalla colorazione, il governo ha introdotto  nuove misure che riguardano la quarantena, l'utilizzo del super green pass e l'utilizzo delle mascherine di tipo Ffp2 su tutti i mezzi di trasporto e in occasione di spettacoli all'aperto e al chiuso in teatri, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo. È obbligatorio indossare la mascherina Ffp2 in tutti gli eventi sportivi all'aperto e al chiuso. In tutti questi casi è vietato il consumo di cibi e bevande al chiuso.

Dal 10 gennaio 2022 tutti gli alunni potranno utilizzare lo scuolabus indossando una mascherina FFP2 anche i maggiori di anni 12Ordinanza Ministero Salute
Leggi la circolare del Ministero della Saluta e della Istruzione su quarantena e autosorveglianza in caso di Covid-19

FARMACIE COMUNALI: MASCHERINE FFP2 AL PREZZO CALMIERATO DI 0.75 IVA COMPRESA
L'iniziativa è stata attivata a seguito della firma del protocollo d'intesa tra il Commissario Straordinario per l'attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell'emergenza epidemiologica Covid -19, il Ministro della Salute, Federfarma, Assofar e Farmacieunite. Elenco delle Farmacie Comunali. 



QUARANTENA - COSA C'E' DA SAPERE

La quarantena si dispone in soggetti sani venuti a contatto con positivi mentre l’isolamento si applica a soggetti positivi e infetti fino a guarigione.
Come previsto dall’ultimo decreto di dicembre 2021 la quarantena non si applica più a chi ha avuto contatti stretti con positivi a Covid-19 entro 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale o dalla guarigione, nonché dopo la somministrazione della dose di richiamo. Fino al decimo giorno successivo all'ultima esposizione al caso positivo occorrerà, tuttavia, indossare una mascherina Ffp2 e occorrerà effettuare, se sintomatici, un test antigenico rapido o molecolare al quinto giorno successivo all'ultima esposizione al caso. A cessazione della quarantena o autosorveglianza occorrerà effettuare un test antigenico rapido o molecolare effettuato anche presso centri privati. Queste  regole sono valide in tutta Italia a prescindere dalla colorazione delle Regioni.
Fonti:
https://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638
https://www.salutelazio.it/quarantena
https://www.salutelazio.it/nuovo-coronavirus
 

 

PROROGA STATO EMERGENZA - NORMATIVE 

DECRETO-LEGGE 24 dicembre 2021, n. 221
Proroga dello stato di emergenza nazionale al 31.03.2022 e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19. (21G00244) (GU Serie Generale n.305 del 24-12-2021).
Entrata in vigore del provvedimento: 25/12/2021.

Eventi, feste, discoteche
Dal 25 dicembre 2021 fino al 31 gennaio 2022:
sono vietati gli eventi, le feste e i concerti, comunque denominati, che implichino assembramenti in spazi all’aperto; saranno chiuse le sale da ballo, discoteche e locali assimilati.

Ristoranti e locali al chiuso
Dal 25 dicembre 2021 al 31 marzo 2022:
estensione dell’obbligo di Green Pass rafforzato alla ristorazione per il consumo anche al banco.  

NEWS: Decreto Legge 7 gennaio 2022 n.1 
Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza COVID-19, in particolare nei luoghi di lavoro, nelle scuole e negli istituti della formazione superiore. (22G00002) (GU Serie Generale n.4 del 07-01-2022)
Entrata in vigore del provvedimento: 08/01/2022
Art. 4 quater
(Estensione obblico della vaccinazione per la prevenzione dell'infezione da SARS Cov-2 agli ultra cinquantenni). Dalla data di entrata in vigore della presente disposizione e fino al 15 giugno 2022 si applica ai cittadini italiani e di altri Stati membri dell'Unione europea residenti nel territorio dello Stato, nonche' ai cittadini stranieri che abbiano compiuto il cinquantesimo anno di eta' l'obbligo vaccinale. 

NEWS: Bollettino Ufficiale della Regione Lazio: Ordinanza del Presidente della Regione Lazio 30 dicembre 2021, n. Z00026. Ordinanza ai sensi dell'articolo 32, comma 3 della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica. Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19: definizione dei casi positivi, delle modalità di tracciamento e dei criteri di fine isolamento e fine quarantena, e delle modalità di accesso alle strutture sanitarie.
Leggi l'ordinanza.

NEWS: Gazzetta Ufficiale 30/12/2021 - DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2021, n. 229
Misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 e disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria.
Leggi il documento.

USO MASCHERINE 
Dal 25 dicembre 2021 al 31 gennaio 2022:
obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto, per tutta la giornata, anche in zona bianca;

MASCHERINE FFP2

 


Dal 25 dicembre 2021 fino al 31 marzo 2022 (data di cessazione dello stato di emergenza):
obbligo di indossare le mascherine di tipo FFP2 in occasione di spettacoli aperti al pubblico che si svolgono all’aperto e al chiuso in teatri, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo (e altri locali assimilati) e per gli eventi e le competizioni sportivi che si svolgono al chiuso o all’aperto. In tutti questi casi è vietato il consumo di cibi e bevande al chiuso;
obbligo di indossare le mascherine di tipo FFP2 sui tutti i mezzi di trasporto.
 

ATTIVITÀ CONSENTITE SENZA/CON GREEN PASS “BASE”/”RAFFORZATO”
Consulta la tabella

Il green pass rafforzato o super green pass si può ottenere con il completamento del ciclo vaccinale e con la guarigione (non più con un tampone). Dal 10 gennaio 2022 il super green pass è obbligatorio in alberghi e strutture ricettive, feste per cerimonie civili o religiose (matrimoni, cresime, comunioni, per esempio), centri congressi, sagre e fiere, ristorazione all'aperto, musei  e mostre, sale gioco e scommesse, impianti di risalita, piscine, impianti per sport di squadra, palestre, centri benessere anche all'aperto, centri culturali, sociali e ricreativi, corsi di formazione in presenza. Il green pass rafforzato è obbligatorio anche per l'accesso e l'utilizzo dei mezzi di trasporto compreso il trasporto pubblico locale o regionale. Il super green pass è obbligatorio anche in tutti i bar e ristoranti anche per la consumazione al banco e al chiuso già da ora, mentre dal 10 gennaio diventerà obbligatorio anche per la consumazione all'aperto.Ecco tutte le misure del decreto SUPER GREEN PASS

Ingressi di visitatori in strutture socio-sanitarie e Rsa
Dal 30 dicembre 2021 al 31 marzo 2022 sarà possibile entrare per far visita alle strutture residenziali, socio-assistenziali, socio-sanitarie e hospice solo ai soggetti muniti di Green Pass rafforzato e tampone negativo oppure vaccinazione con terza dose.

Estensione del Green Pass
Estensione dell’obbligo di Green Pass ai corsi di formazione privati svolti in presenza.

Estensione del Green Pass rafforzato
Dal 10 gennaio al 31 marzo 2022 estensione dell’obbligo di Green Pass rafforzato:
al chiuso per piscine, palestre e sport di squadra;
musei e mostre;
al chiuso per i centri benessere;
centri termali (salvo che per livelli essenziali di assistenza e attività riabilitative o terapeutiche);
parchi tematici e di divertimento;
al chiuso per centri culturali, centri sociali e ricreativi (esclusi i centri educativi per l’infanzia);
sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò.

Certificazione verde COVID-19. Leggi le FAQ
Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali. Consulta l'allegato.
Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali - 26.11.2021. Consulta l'allegato..

CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE 
#noisiamotutti - Importante rispettare le indicazioni comportamentali anti Covid-19. Leggi il comunicato stampa.

Open Salute Lazio: dati sullo stato di salute della popolazione residente nella Regione Lazio: consulta il portale.

ARCHIVIO COMUNICAZIONI COVID-19
Consulta l'archivio