“GENERAZIONE TSUNAMI”

28 Settembre 2022

Tra la curiosità dei passanti ieri, mercoledì 27 settembre, piazza San Barnaba si è trasformata in set televisivo.

Il regista Andrea Rispoli e la sua troupe, hanno infatti girato alcune scene che saranno inserite nel format “Generazione Tsunami” prodotto da Rai Trade e inserito nel programma ‘Unomattina in famiglia” condotto da Tiberio Timperi. Protagonista l’Orchestra Giovanile Giacomo Carissimi di Marino che ha eseguito uno dei brani più rappresentativi della imminente Sagra dell’Uva: Nannì (‘Na gita a li Castelli).

Il brano, di Franco Silvestri portato alla ribalta da Ettore Petrolini, è stato arrangiato per l’occasione dal prof. Marco Cerroni dell’Istituto Comprensivo Marino Centro, scuola a indirizzo musicale, da sempre impegnato nella divulgazione della cultura musicale sul territorio e nella scelta di un’offerta formativa legata ai temi dell’inclusione.

Il progetto ‘Generazione Tsunami’, fortemente voluto dai produttori di Rai Uno, vuole raccontare le esigenze emotive e affettive nonché le aspettative della generazione post pandemica nelle diverse città italiane. L’iniziativa a Marino è stata accolta con

grande entusiasmo tra i giovani dell’orchestra che, nei giorni precedenti le riprese, hanno provato più volte il brano nelle ore dedicate alla musica d’insieme con i loro maestri: la prof.ssa Maria Lucia Anselmi (pianoforte), la prof.ssa Silvia Innocenzi (percussioni), la prof.ssa Chiara Strabioli (flauto), il prof. Marco Cerroni (chitarra). Presente all’evento anche il vicepreside prof. Luca Congedo.

Durante le riprese, il Dott. Stefano Pieri, presentatore del programma, conosciuto come lo ‘psicologo della strada’, ha rivolto alcune domande ai giovani studenti sui temi del sociale e del cyber bullismo.

La puntata che racconta lo spaccato girato proprio qui a Marino andrà in onda sabato 1° ottobre su Rai Uno in concomitanza con i festeggiamenti della 98^ edizione della Sagra dell’Uva.