I Martedì Letterari

19 Settembre 2022

I MARTEDI’ LETTERARI 
Exit Tragedy - Pensare che volevamo la pace per l’Afghanistan
Aula Consiliare Palazzo Colonna, 20.09.2022 ore 18:00
 

Ad aprire la rassegna de ‘I martedì letterari’ è il libro “EXIT TRAGEDY- Pensare che volevamo la pace per l’Afghanistan”, di Maria Clara Mussa e Daniel Papagni che sarà presentato martedì 20 settembre alle ore 18:00 presso la sala consiliare di Palazzo Colonna.

Il libro è un anelito di amore per una terra e i suoi abitanti, con i quali gli autori hanno vissuto a stretto contatto per circa venti anni durante le missioni, sia al seguito del contingente internazionale Nato sia in occasione di reportage giornalistici.

Il libro nasce dal grande dolore che ho provato ascoltando le storie della popolazione afgana e, soprattutto, delle donne di cui ho ammirato la grande resistenza” spiega Maria Clara Mussa. “Queste donne” continua la giornalista e coautrice “avevano appena assaporato cosa volesse dire essere ‘parzialmente’ libere ma sono ripiombate nel passato. Oggi tocca a noi non far calare il velo dell’oblio sulla loro situazione e ricordare con grande forza la realtà nella quale sono costrette a vivere”.

Ho utilizzato la macchina fotografica come fosse una macchina da scrivere” afferma Daniel Papagni reporter professionista e coautore del libro “Con le immagini si può dire tutto e andare oltre lo scritto. Mi auguro, un giorno, di poter tornare in Afganistan non più come reporter di guerra, ma come reporter di pace”.

 “Ascoltare dagli autori le motivazioni che li hanno spinti a pubblicare questo volume e le testimonianze che hanno raccolto, fa riflettere ancora di più sul sacrificio delle molte vite che si sono spese inseguendo l’ideale di pace e che combattono ogni giorno per la libertà dell’individuo e, soprattutto, delle donne”,  sottolinea l’Assessore alla Cultura Pamela Muccini.

 “E’ bene cogliere ogni occasione per dare voce alle donne afghane ancora una volta private dei propri diritti dall’agosto del 2021, con la presa del potere da parte dei Talebani” dichiara il vicesindaco  Sabrina Minucci. “La comunità marinese ha avuto il piacere di esporre la bandiera della Repubblica islamica dell’Afghanistan in occasione della Giornata dei diritti delle donne l’8 Marzo scorso con l’approvazione dell’ambasciatore Khaled Ahmad Zekriya che avremo l’onore di ospitare in occasione della presentazione del libro di Mussa e Papagni ’Exit Tragedy, Pensare che volevamo la pace in Afghanistan’. E, ancora insieme a loro, ribadiremo la nostra vicinanza e la nostra solidarietà al popolo afghano e alle donne afghane. Non dobbiamo lasciarle sole”, conclude l’Assessore ai Servizi Sociali.